Trasporti e comunicazione

La sua favorevole posizione intermedia all’interno degli Stati Uniti, il Texas è  un notevole crocevia di importanti vie di comunicazione.  Ma il trasporto pubblico è poco efficiente e spesso mancano collegamenti tra le varie città. Come conseguenza, la maggior parte della popolazione si sposta con la propria  macchina, causando maggior inquinamento atmosferico.  Dal 1911 il Texas possiede quella che è la rete ferroviaria più lunga del paese , ma le ferrovie vengono usate soprattutto per  il trasporto di merci. Nell’ambito degli aeroporti, il Texas detiene il proprio record nazionale: il Dallas-Fort Worth è il più grande dello stato, secondo negli Stati Uniti e quarto in tutto il mondo. Lungo la costa del Golfo del Messico vi sono inoltre numerosissimi porti marini  e più di 1.600 km da poter navigare. La loro esistenza permette il transito di più di 300 milioni di tonnellate di merce all’anno.